T3 Innovation ha realizzato il Real Time Ecosystem Museum: una rappresentazione dinamica ed interattiva dell’ecosistema dell’innovazione presente in Basilicata.

Il RTEM è lo strumento più agile, rapido ed intuitivo per rintracciare le competenze imprenditoriali, di ricerca e delle startup presenti sul territorio lucano rispetto alla loro appartenenza alle aree di specializzazione della S3 regionale e nazionale.

Guarda la videoinfografica e sperimenta tu stesso le potenzialità dello strumento!

Image module
Image module
T3 INNOVATION

T3 Innovation e la Smart Specialization Strategy regionale

La Smart Specialization Strategy (S3) è il documento strategico di trasformazione economica guidata da una vision coerente con il programma Europa 2020. Il punto di partenza è una concezione molto ampia di innovazione – tecnologica, sociale, materiale e immateriale – che prevede il pieno coinvolgimento degli stakeholders per un consolidato e costante sviluppo economico. Tutte le Regioni d’Europa sono state sollecitate a fare una scelta mirata di posizionamento che avesse come esito quello di collegare il sistema della ricerca a quello produttivo e sociale, creando un ecosistema in grado di rendere l’innovazione l’elemento cardine dello sviluppo territoriale.

La S3 della Regione Basilicata è basata su un modello di governance che potenzia l’ecosistema dell’innovazione grazie a un meccanismo di interazione tra attori del livello sia politico-strategico che operativo. All’interno di  questo sistema, si collocano le Aree di Specializzazione individuata nella S3 Basilicata, corrispondenti ai settori strategici per lo sviluppo regionale: Aerospazio, Automotive, Bioeconomia, Energia ed Industria Culturale e Creativa.

Image module
T3 INNOVATION

T3 Innovation e la Smart Specialization Strategy regionale

La Smart Specialization Strategy (S3) è il documento strategico di trasformazione economica guidata da una vision coerente con il programma Europa 2020. Il punto di partenza è una concezione molto ampia di innovazione – tecnologica, sociale, materiale e immateriale – che prevede il pieno coinvolgimento degli stakeholders per un consolidato e costante sviluppo economico. Tutte le Regioni d’Europa sono state sollecitate a fare una scelta mirata di posizionamento che avesse come esito quello di collegare il sistema della ricerca a quello produttivo e sociale, creando un ecosistema in grado di rendere l’innovazione l’elemento cardine dello sviluppo territoriale.

La S3 della Regione Basilicata è basata su un modello di governance che potenzia l’ecosistema dell’innovazione grazie a un meccanismo di interazione tra attori del livello sia politico-strategico che operativo. All’interno di  questo sistema, si collocano le Aree di Specializzazione individuata nella S3 Basilicata, corrispondenti ai settori strategici per lo sviluppo regionale: Aerospazio, Automotive, Bioeconomia, Energia ed Industria Culturale e Creativa.

Image module
Image module
T3 INNOVATION

T3 Innovation e la Smart Specialization Strategy regionale

La Smart Specialization Strategy (S3) è il documento strategico di trasformazione economica guidata da una vision coerente con il programma Europa 2020. Il punto di partenza è una concezione molto ampia di innovazione – tecnologica, sociale, materiale e immateriale – che prevede il pieno coinvolgimento degli stakeholders per un consolidato e costante sviluppo economico. Tutte le Regioni d’Europa sono state sollecitate a fare una scelta mirata di posizionamento che avesse come esito quello di collegare il sistema della ricerca a quello produttivo e sociale, creando un ecosistema in grado di rendere l’innovazione l’elemento cardine dello sviluppo territoriale.

La S3 della Regione Basilicata è basata su un modello di governance che potenzia l’ecosistema dell’innovazione grazie a un meccanismo di interazione tra attori del livello sia politico-strategico che operativo. All’interno di  questo sistema, si collocano le Aree di Specializzazione individuata nella S3 Basilicata, corrispondenti ai settori strategici per lo sviluppo regionale: Aerospazio, Automotive, Bioeconomia, Energia ed Industria Culturale e Creativa.

T3 INNOVATION

Come contribuiscono i servizi di T3 Innovation all’attuazione della Smart Specialization Strategy?

  • Supporto strategico ai policy maker
    Con approfondimenti sui trend tecnologici e socio-economici delle Aree di Specializzazione
  • Internazionalizzazione
    Con la possibile creazione di joint venture e partenariati internazionali in grado di valorizzare e favorire la riuscita ai progetti innovativi avviati da aziende e startup lucane
  • Animazione e Networking
    Fornendo la possibilità ai beneficiari di accedere ai servizi G Suite Premium e alla piattaforma per l’innovazione KIT2B per facilitare la progettualità e lo scambio di informazioni sui marcrotrend e le tecnologie abilitanti (KETs)
  • Comunicazione e Promozione
    Organizzando eventi e iniziative formative per la divulgazione dei processi di trasferimento tecnologico e di best practice a livello internazionale
  • Conoscenza
    Attraverso lo sviluppo di sistemi di gestione della conoscenza
T3 INNOVATION

Come contribuiscono i servizi di T3 Innovation all’attuazione della Smart Specialization Strategy?

  • Supporto strategico ai policy maker
    Fornendo la possibilità ai beneficiari di accedere ai servizi di Google Premium e alla piattaforma per l’innovazione KIT2B per facilitare la progettualità e lo scambio di informazioni sui marcrotrend e le tecnologie abilitanti (KETs)
  • Internazionalizzazione
    Con la possibile creazione di joint venture e partenariati internazionali in grado di valorizzare e favorire la riuscita ai progetti innovativi avviati da aziende e startup lucane
  • Animazione e Networking
    Fornendo la possibilità ai beneficiari di accedere ai servizi G Suite Premium e alla piattaforma per l’innovazione KIT2B per facilitare la progettualità e lo scambio di informazioni sui marcrotrend e le tecnologie abilitanti (KETs)
  • Comunicazione e Promozione
    Organizzando eventi e iniziative formative per la divulgazione dei processi di trasferimento tecnologico e di best practice a livello internazionale
  • Conoscenza
    Attraverso lo sviluppo di sistemi di gestione della conoscenza
Image module
MAGAZINE

Knowledge Transfer Review

La rivista Knowledge Transfer Review di T3 Innovation è una pubblicazione gratuita volta a trasferire conoscenza sui temi legati alle cinque aree di specializzazione della S3 della Regione Basilicata. L’obiettivo è analizzare i macrotrend di innovazione applicabili al contesto lucano identificando tecnologie, esperienze e metodologie attraverso il coinvolgimento di esperti, ricercatori e consulenti del panorama nazionale.

Image module
MAGAZINE

Knowledge Transfer Review

La rivista Knowledge Transfer Review di T3 Innovation è una pubblicazione gratuita volta a trasferire conoscenza sui temi legati alle cinque aree di specializzazione della S3 della Regione Basilicata. L’obiettivo è analizzare i macrotrend di innovazione applicabili al contesto lucano identificando tecnologie, esperienze e metodologie attraverso il coinvolgimento di esperti, ricercatori e consulenti del panorama nazionale.

Layer
Layer
01.
Image
Industria Culturale e Creativa
Volume 1°
Il primo numero dedicato alle industrie Culturali e Creative approfondisce il tema della cultura in grado di generare valore tramite l'adozione di tecnologie innovative come intelligenza artificiale, modelli 3D e sistemi all'avanguardia per lo sviluppo e la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale lucano.
Leggi tutto
02.
Image
Automotive
Volume 2°
Il secondo numero affronta il tema dell'Automotive partendo dai nuovi scenari tecnologici emergenti sul piano nazionale ed internazionale come evoluzione della robotica, progressi dell'ergonomia, meccanica in ottica Industry 4.0, traiettorie di sviluppo in mobilità sostenibile, al fine di individuare i possibili sviluppi applicativi in Basilicata.
03.
Energia
Volume 3°
Il terzo numero della rivista approfondisce gli scenari tecnologici internazionali del settore energia soffermandosi sulle innovazioni nel campo dell’efficientamento, della generazione di energia da fonti rinnovabili e delle più recenti applicazioni nel campo della digital energy. Vengono poi esaminati i progetti in essere e le prospettive di sviluppo e ricerca in Basilicata.
Leggi tutto
04.
Bioeconomia
Volume 4°
Il quarto numero della rivista tratta il tema della Bioeconomia, nella sua articolata combinazione tra i settori Agrifood e Chimica Verde, evidenziandone il ruolo di driver per lo sviluppo dell’imprenditoria lucana attraverso la proficua contaminazione tra tessuto industriale e mondo della ricerca nell’ottica di un nuovo paradigma produttivo, quello dell’economia circolare.
Leggi tutto
05.
Aerospazio
Volume 5°
Il quinto numero della rivista presenta lo stato “as is”, le sfide e i trend tecnologici propri del settore Aerospazio con riferimento alle key enabling technologies KETs. Sono, inoltre, illustrate le best practices nazionali ed internazionali di settore e le principali variabili esogene ed endogene legate all'ecosistema dell’innovazione regionale.
Leggi tutto
Image
Industria Culturale Creativa
Volume 1°
Il primo numero dedicato alle industrie Culturali e Creative approfondisce il tema della cultura in grado di generare valore tramite l'adozione di tecnologie innovative come intelligenza artificiale, modelli 3D e sistemi all'avanguardia per lo sviluppo e la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale lucano.
Image
Automotive
Volume 2°
Il secondo numero affronta il tema dell'Automotive partendo dai nuovi scenari tecnologici emergenti sul piano nazionale ed internazionale: l'evoluzione della robotica, i progressi dell’ergonomia, la meccanica in ottica industry 4.0 e le traiettorie di sviluppo della mobilità sostenibile; fino a arrivare ad un’analisi dettagliata degli sviluppi applicativi in Basilicata.
Energia
Volume 3°
Il terzo numero della rivista approfondisce gli scenari tecnologici internazionali del settore energia soffermandosi sulle innovazioni nel campo dell’efficientamento, della generazione di energia da fonti rinnovabili e delle più recenti applicazioni nel campo della digital energy. Vengono poi esaminati i progetti in essere e le prospettive di sviluppo e ricerca in Basilicata.
Bioeconomia
Volume 4°
Il quarto numero della rivista tratta il tema della Bioeconomia, nella sua articolata combinazione tra i settori Agrifood e Chimica Verde, evidenziandone il ruolo di driver per lo sviluppo dell’imprenditoria lucana attraverso la proficua contaminazione tra tessuto industriale e mondo della ricerca nell’ottica di un nuovo paradigma produttivo, quello dell’economia circolare.
Aerospazio
Volume 5°
Il quinto numero della rivista presenta lo stato “as is”, le sfide e i trend tecnologici propri del settore Aerospazio con riferimento alle key enabling technologies KETs. Sono, inoltre, illustrate le best practices nazionali ed internazionali di settore e le principali variabili esogene ed endogene legate all'ecosistema dell’innovazione regionale.
Image
Industria Culturale Creativa
Volume 1°
Il primo numero dedicato alle industrie Culturali e Creative approfondisce il tema della cultura in grado di generare valore tramite l'adozione di tecnologie innovative come intelligenza artificiale, modelli 3D e sistemi all'avanguardia per lo sviluppo e la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale lucano.
Image
Automotive
Volume 2°
Il secondo numero affronta il tema dell'Automotive partendo dai nuovi scenari tecnologici emergenti sul piano nazionale ed internazionale: l'evoluzione della robotica, i progressi dell’ergonomia, la meccanica in ottica industry 4.0 e le traiettorie di sviluppo della mobilità sostenibile; fino a arrivare ad un’analisi dettagliata degli sviluppi applicativi in Basilicata.
Energia
Volume 3°
Il terzo numero della rivista approfondisce gli scenari tecnologici internazionali del settore energia soffermandosi sulle innovazioni nel campo dell’efficientamento, della generazione di energia da fonti rinnovabili e delle più recenti applicazioni nel campo della digital energy. Vengono poi esaminati i progetti in essere e le prospettive di sviluppo e ricerca in Basilicata.
Bioeconomia
Volume 4°
Il quarto numero della rivista tratta il tema della Bioeconomia, nella sua articolata combinazione tra i settori Agrifood e Chimica Verde, evidenziandone il ruolo di driver per lo sviluppo dell’imprenditoria lucana attraverso la proficua contaminazione tra tessuto industriale e mondo della ricerca nell’ottica di un nuovo paradigma produttivo, quello dell’economia circolare.
Aerospazio
Volume 5°
Il quinto numero della rivista presenta lo stato “as is”, le sfide e i trend tecnologici propri del settore Aerospazio con riferimento alle key enabling technologies KETs. Sono, inoltre, illustrate le best practices nazionali ed internazionali di settore e le principali variabili esogene ed endogene legate all'ecosistema dell’innovazione regionale.
Image module
T3 INNOVATION

Gli attori del territorio

T3 INNOVATION

Gli attori del territorio

Image module
Image module
Cluster Aerospace
Image module
Cluster Automotive
Image module
Cluster Bioeconomia
Image module
Cluster Energia
Image module
Cluster ICC
T3 INNOVATION

Dove siamo

Campus di Macchia Romana
Edificio 2D Piano 4°

Via dell’Ateneo Lucano, 10
85100 – Potenza (PZ)

Cortile interno, Piano terra
Piazzetta Ignazio Silone, 11bis
75100 – Matera (MT)

T3 INNOVATION

Richiedi Informazioni adesso